Progetto

CUCINA MULTIETNICA DI COMUNITA'

Data: 01/01/2022
Luogo:
Contributo economico:
Il progetto, inizialmente denominato “La Cucina dei poveri “ ha visto l’allestimento, presso i locali messi a disposizione dell’iniziativa dalla Parrocchia di San Tommaso d’Aquino a Roma, di una cucina destinata alla produzione di pasti caldi da destinare ai poveri e alle persone sole del quartiere. Prendendo spunto dal Contest “Network4People 2021”, organizzato dalla Reale Foundation, Abbiamo ampliato il progetto iniziale con la predisposizione di una evoluzione del progetto iniziale, integrandolo in un progetto più ampio denominato “CUCINA MULTIETNICA DI COMUNITA’” che prevede l’istituzione di un percorso formativo riservato a giovani italiani e ad immigrati appartenenti a vari gruppi etnici presenti nel territorio. Il Progetto si propone di perseguire un duplice obiettivo: -fornire ai partecipanti le competenze di base necessarie (cucina – servizio ai tavoli – igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro) per un primo inserimento lavorativo nel mondo della ristorazione; -favorire l'inclusione sociale attraverso un percorso basato sul reciproco scambio di conoscenze e tradizioni tra persone di culture diverse che possano dialogare e integrarsi in una “Cucina Multietnica di Comunità”, dove si parla un linguaggio comprensibile a tutti; Il percorso formativo, affidato a professionisti del settore, si articolerà in cicli trimestrali di 16 ore mensili, per un totale di 48 ore per ciclo. Un ulteriore momento di integrazione sociale e solidarietà sarà costituito dalla “Mensa di Comunità”, allestita a latere della percorso formativo di cui è parte integrante, dove i pasti prodotti nel corso delle esercitazioni pratiche saranno offerti a persone senza fissa dimora, immigrati, anziani soli e persone in difficoltà.

Maggiori informazioni? Contattaci!

Sostienici

Dona il tuo 5 per mille a

 

APS Sinergicamente

CF 96438790584

 

“Aiutaci ad aiutare”